Visualizzazione Creativa: ecco come farla in pratica

La visualizzazione creativa è un processo cognitivo tramite il quale si modifica consapevolmente l'immagine nella mente e si crea il futuro desiderato. Qui sotto ti spiego come farlo correttamente.

La visualizzazione creativa può essere veramente un ottimo strumento di crescita personale, è infatti una tecnica che chiunque può imparare e che promette di realizzare i tuoi obiettivi e di portarti sulla strada del successo personale.

La visualizzazione creativa è un modo specifico di usare l’immaginazione. È un processo cognitivo che consiste nel formare immagini mentali vivide. Le immagini vengono modificate consapevolmente, il che a sua volta modifica le emozioni che si provano nei confronti dei soggetti delle immagini. Esercitandosi a visualizzare il futuro che si desidera, si crea quel futuro.

Pensa che la tecnica di visualizzazione creativa è stata utilizzata per creare cambiamenti fisiologici, come la guarigione delle ferite e la riduzione del dolore. È stata utilizzata anche per la guarigione psicologica di ansia e tristezza e per migliorare la fiducia in sé stessi e l’autostima.

Un altro uso è quello di aiutare le persone a migliorare il loro funzionamento nelle situazioni sociali, ma viene anche utilizzata efficacemente tra gli atleti.

Storia della visualizzazione creativa

Tutti utilizziamo la visualizzazione creativa in modo inconsapevole. Per esempio, si sente la fame e si immagina il cibo che si vuole mangiare, poi si immagina di andare a prenderlo. Questo processo deve avvenire, anche se inconsciamente. Altrimenti, non potresti scegliere le azioni che ti porteranno a mangiare. Quindi, in un certo senso, la visualizzazione creativa è antica quanto l’umanità.

Come pratica intenzionale, la visualizzazione creativa esiste da secoli. Cicerone sviluppò l’idea dell’occhio della mente, un’idea che fu introdotta nella letteratura attraverso i Canterbury Tales di Chaucer. Naturalmente, l’occhio della mente è la parte della mente che si occupa delle immagini visive.

Più recentemente, psicologi, medici e ricercatori si sono interessati alla visualizzazione creativa come pratica consapevole.

Qual è la base della visualizzazione creativa?

Devi sapere che ci sono alcune convinzioni che fanno funzionare la visualizzazione creativa. Tuttavia, come suggerito da vari esperti della materia (in primis Shakti Gawain e il suo libro su come usare la visualizzazione), non è necessario accettare alcuna convinzione particolare per iniziare a praticare questa tecnica e trarne beneficio.

Tutto ciò che devi fare è applicare la tecnica con costanza. Le seguenti convinzioni sono semplicemente il quadro teorico alla base della pratica.

  • Tutto è energia, compreso il pensiero.
  • L’energia ha una qualità magnetica, per cui certi pensieri e sentimenti attraggono tipi di energia simili (leggi anche: La legge della vibrazione).
  • Il pensiero trasforma l’energia, in modo che si formi ciò che ci si aspetta e si crede con più forza, prima nella mente e poi nella realtà.

Cosa significa esattamente visualizzare?

Il termine “visualizzare” sembra indicare che si vede un’immagine. Molte persone hanno l’esperienza di vedere un’immagine creata nella loro mente.

Tuttavia, altri non sono così orientati alla visione. Al contrario, possono avere solo una sensazione di ciò che stanno immaginando. Possono avere una sensazione che sembra sensoriale in qualche modo. Oppure possono semplicemente pensare all’immagine.

L’importante nella visualizzazione creativa è formare pensieri chiari, dettagliati e vividi sul proprio obiettivo. Non importa se ti sembra di vedere l’immagine o se la definisci chiaramente nella tua mente.

Fasi della visualizzazione creativa

Sebbene molti praticanti utilizzino la visualizzazione creativa a modo loro, Shakti Gawain ha ideato una formula specifica per questa tecnica. La tecnica di Shakti Gawain prevede 4 fasi.

Fase 1: Scegli un obiettivo raggiungibile

La prima fase consiste semplicemente nello scegliere un obiettivo. Pensa a qualcosa che vuoi avere o che deve accadere. Quando inizi a praticare la visualizzazione creativa, scegli obiettivi dei quali sei abbastanza sicuro di poter raggiungere. Fissare obiettivi così piccoli aiuta ad apprendere la pratica basandosi su piccoli successi.

Fase 2: Forma un’immagine mentale del risultato desiderato

La seconda fase consiste nel formare un’immagine mentale della cosa o del risultato che si desidera. Immagina come se esistesse già nel modo in cui lo desideri. Rendi questa immagine vivida, con molti dettagli. Fai in modo di fare parte dell’immagine. Vediti mentre ti godi l’oggetto o la situazione.

Fase 3: Immagina spesso

Torna all’immagine creata nella fase 2 durante la giornata. Immaginala spesso, senza fare pressioni per far accadere qualcosa. Visualizza quell’immagine mentre svolgi le tue attività abituali.

Fase 4: Aggiungi positività all’immagine

La fase 4 di Gawain consiste nell’aggiungere positività all’immagine mentale che hai creato. Immagina che il miglior risultato possibile stia accadendo proprio ora.

Consigli per l’uso della visualizzazione creativa

La visualizzazione creativa può essere praticata con poche istruzioni. Tuttavia, le persone che utilizzano questa tecnica spesso scoprono che alcuni atteggiamenti e pratiche li aiutano a mantenere la visualizzazione creativa e a trarne beneficio. Ecco alcuni consigli su come affrontare la pratica della visualizzazione creativa.

  • Avere una mente aperta: Per avere una possibilità di trarre beneficio dalla visualizzazione creativa, devi almeno vederla come una possibilità. Se pensi che visualizzare il successo sia una perdita di tempo, probabilmente lo sarà.
  • Imparare la meditazione: La maggior parte delle persone impara a parlare negativamente di sé durante l’infanzia e nel corso della vita. Spesso le parole pronunciate da un genitore o da un insegnante si radicano nella tua mente, facendoti sentire magari non amati o dei falliti. Un modo per affrontare questi pensieri indesiderati è praticare la meditazione.
  • Utilizzare tecniche di rilassamento: Puoi praticare la visualizzazione in quasi tutte le situazioni. Per ottenere il massimo dalla pratica, però, falla mentre ti rilassi una o più volte al giorno. Utilizzando tecniche di rilassamento come la respirazione. Queste tecniche non solo calmano le emozioni, ma chiariscono anche il pensiero. In questo modo si riesce a creare meglio le immagini mentali.

Visualizzazione: Immagina il meglio che potrebbe accadere

Una volta acquisita una certa dimestichezza con questa tecnica, visualizza obiettivi più significativi. In qualsiasi situazione, puoi visualizzare il meglio che può accadere.

Supponiamo che la tua azienda sia in fase di ridimensionamento e che vi sia stato detto che perderai il lavoro. Quando fissi un obiettivo, non limitarti a non perdere il lavoro. Impegnati a migliorare il tuo lavoro o ad avere un lavoro ancora migliore.

Immaginati di lavorare in quel lavoro. Immaginalo nei minimi dettagli, vedendo ciò che fai e immaginando le gratificazioni che riceverai in quella posizione.

Ricordati di pensare sempre al massimo risultato possibile.

La visualizzazione creativa funziona?

Se vuoi provare la visualizzazione creativa, non aspettarti risultati immediati. Fare troppa pressione su se stessi può causare frustrazione, impazienza e si può anche rinunciare senza aver dato una possibilità.

Non pensare che sia una bacchetta magica. Pensa invece alla visualizzazione creativa come a un’abitudine quotidiana uno stile di vita da adottare.

Altri utenti hanno letto anche ...

Continua a migliorarti e a salire di livello con questi altri interessanti articoli tra i più letti...

🔥 Iscriviti gratis! 🔥

Ti piacerebbe migliorare?
Denaro, Mentalità, Relazioni, Benessere mentale e fisico ...

Entra nella Membership dei Migliorandi (totalmente gratis!) riceverai 2 volte a settimana 2 speciali contenuti via e-mail di estremo valore sul mondo della crescita personale che ti aiuteranno concretamente a migliorarti. (fidati!)

Inizia a migliorare!

🎯 ​I 5 più cliccati

Questi sono gli articoli più letti, dedicati alla crescita personale, da parte dei nostri utenti che hanno deciso di migliorarsi.

💯 Formati & Migliorati 💯